Dow Jones e S and P 500 a livelli Record seguendo il rapporto di lavoro

In primo piano

Wall Street chiude la settimana di vacanza-ridotto con i Dow e S & P 500 livelli record impostazione seguendo meglio attesi dati di posti di lavoro degli Stati Uniti. Inoltre, il tasso di disoccupazione è sceso al 6,1 per cento mentre Janet Yellen della Fed ha anche portato buone notizie, indicando in una riunione del fondo monetario internazionale che non ci sarà nessun aumento nei tassi di interesse. Yellen confermato che non c’era al momento c’è bisogno della politica monetaria di deviare dal suo obiettivo primario di affrontare l’occupazione di stabilità e massimo prezzo di vista della Federal Reserve. Mentre il Dow e S & P 500 ha chiuso giovedì al loro terzo record consecutivi alta, il Nasdaq è aumentato anche per la terza settimana dritta, chiusura al suo più alto dal 2000. Il Dow Jones. DJI si è conclusa la settimana di trading 92,02 punti superiore a 17,068.26 mentre il S & P 500. SPX aggiunto 10,82 punti, chiudendo a 1,985.44. Caterpillar (CAT. N) è best performer di Dow per quest’anno, oltre il 20 per cento in aumento. Le azioni della società sono cresciute 1,4 per cento giovedì alle $111,08.

AZIONI ASIATICHE RALLY
Il venerdì, azioni asiatiche e il dollaro stabilizzato seguendo l’andamento delle scorte US a livelli record il giovedì. Nikkei del Giappone. N225 era a 0,9 per cento nei primi scambi mentre l’indice più ampio di MSCI di azioni Asia-Pacifico fuori dal Giappone. MIAPJ0000PUS inoltre è aumentato 0,2 per cento. Dopo i positivi dati di lavori US, benchmark di rendimento Tesoro americano è salito a un due mesi alta ulteriormente rafforzare il dollaro. Azioni asiatiche ha toccato un picco di tre anni fino ad esaurimento scorte europee dopo i recenti guadagni dovevano rimanere piatta. Spreadbetters si aspettano Germania di DAX e della Gran Bretagna FTSE 100 per aprire invariate in termini percentuali. Ci si aspettava CAC 40 di Francia a goccia 0,2 per cento nei primi scambi.

bdswiss sicuro

FORZA DI GUADAGNI DEL DOLLARO
Il dollaro ha toccato un alto due settimane contro lo yen giovedì mentre l’euro tuffato a un minimo di una settimana dopo la conferma del Presidente della Banca centrale europea Mario Draghi della banca continuando con la sua politica di bassi tassi di interesse. Mentre la Federal Reserve è affusolare le misure di stimolo, la BCE rischia di imbarcarsi su un altro giro di misure. Il dollaro era a 0,4 per cento contro lo yen, stabilendosi a 102,20 yen dopo aver raggiunto un picco di due settimane di 102,26. L’indice del dollaro. DXY è cresciuto dello 0,3 per cento a 80.215. L’euro capannone 0,4 per cento, la più grande perdita quotidiana di registrazione in un mese e ultima è stato scambiato a $1,3607. L’oro è sceso in linea con il più forte del dollaro ed era giù 0,74% a $1.321,10 l’oncia. Olio è sulla buona strada per postare la sua più grande perdita settimanale ed era ultimo trading 0,67% inferiore a $103,78 al barile.

OPZIONI BINARIE QUICK TIPS AND TRICKS
Ogni trader vuole ottenere il massimo dal trading di opzioni binarie. Ecco alcuni consigli per aiutarvi a sfruttare al meglio della tua carriera di trading. Per cominciare, scegliere un broker di opzioni binarie che ha un tasso di payout buona e offre una varietà di attività per il commercio. Assicurarsi che il broker offre una prova demo in modo che può familiarizzare con la loro piattaforma. Scegliere il broker giusto non soloti dà la migliore possibilita ‘ di profitto, ma aiuta a proteggere i profitti pure. Mentre alcuni broker consentono di iniziare a $100 o $200 sarebbe prudente depositare un po ‘ più di questo importo, poiché gli importi minimi commercio sono circa $10 a $25. Scambiando intorno 3% del tuo bankroll è quello che si dovrebbe puntare. La cosa più importante, utilizzare un metodo di trading che consente di determinare le tendenze del mercato e modelli che si possono cogliere. Troverete un sacco di strategie di opzioni binarie online. Infine, un broker valore commerciale con è uno con una gamma di strumenti per gestire le posizioni aperte come il ribaltamento, raddoppiare e chiudono presto.

Gli investitori attendono PIL USA come bordi di olio giù avanti dell’OPEC

I commercianti saranno mantenendo un occhio vigile per eventuali sorprese in dati di odierno terzi trimestre PIL Prelim USA come pure mantenere un controllo sul mercato del petrolio prima riunione dell’OPEC questa settimana. Scorte chiuso superiore nel commercio di ieri, ma i prezzi del petrolio è scesi negli Stati Uniti trading con perdendo 73 centesimi a $75,78 un barile di greggio WTI.

Alcuni osservatori di mercato si aspettano olio per avere una reazione considerevole per l’esito della riunione di giovedì, quando incontra la OPEC. Mentre alcuni anticipare un taglio nella produzione OPEC tenta di stabilizzare i prezzi, altri non credono che questo accada, con i prezzi del petrolio possibilmente immergendo di conseguenza.

In termini di crescita di PIL terza trimestre, figure si presume siano verso il basso leggermente al 3,3% dal 3,5% oggi. Fiducia dei consumatori anche dovuta, si prevede aumenterà da 94,5 nel mese di ottobre a 96,5 che era già il più alto livello in 7 anni.

A Wall Street, sia il Dow Jones industrial average e S & P 500 ha riferito nuovo record highs di chiusura ieri. Azioni asiatiche, nel frattempo, ha perdite alcuni dei loro Cina ispirato guadagni. I prezzi del petrolio caduto come commercianti abbassato le loro aspettative di un output sostanza taglio alla riunione dell’OPEC.

Indice più grande di MSCI di azioni Asia-Pacifico, escluso il Giappone, era giù 0,4% dopo il Rally nella sessione precedente dopo taglio di tasso di interesse di Cina sorpresa. Media stock di Nikkei del Giappone è aumentato dello 0,4 nonostante uno yen più forte che di solito ha un fattore di ponderazione su azioni.

Fiducia delle imprese mondo Post crisi bassa

Fiducia delle imprese globali ha preso un tuffo per un anno 5 basso con reclutamento azienda e decisioni di investimento nelle vicinanze, o presso, i livelli più bassi nel periodo post-crisi finanziaria secondo dati recenti. L’indagine visto anche le aspettative per l’anno avanti sulla base 6.100 produzione e società di servizi in tutto il mondo.

Il numero di aziende loro attività economica in attesa di essere a un livello superiore che un anno giù la linea superato chi si aspetta un calo di solo il 28%, leggermente inferiore rispetto al 39% registrato la scorsa estate, secondo l’indagine. Ottimismo di fabbricazione rifiutato al suo più basso sin dalla metà del 2013, ma rimasto davanti a ciò che è stato osservato nel settore dei servizi dove fiducia sulle prospettive è diminuito al livello più basso registrato nella storia di 5 anni dell’indagine. Intenzioni di assunzione è sceso a quasi tutto il tempo basso, mostrando il deterioramento negli Stati Uniti, l’eurozona, Giappone, Brasile e Russia.

U.K. aziende erano il più positivo sui piani di occupazione tra le principali economie, con aziende francesi, essendo il più negativo. La Francia è l’unico paese dove una netta diminuzione dell’occupazione è anticipata durante l’anno prossimo. Intenzioni di investimento anche ha mostrato un declino di un post-crisi basso attraverso le principali economie mondiali. Solo Cina e India hanno deviato dalla tendenza con i piani di spesa in conto capitale in entrambi i paesi che mostrano un miglioramento.

L’indagine ha portato alla luce un elenco composto di preoccupazioni tra le aziende sulle prospettive per l’anno prossimo, tra cui un deterioramento clima economico mondiale, la possibilità di tassi di interesse in U.K. e Stati Uniti e rischio geopolitico derivanti dall’Ucraina e le crisi mediorientale.

La più grande preoccupazione è il rallentamento congiunturale dell’ottimismo di business e piani di espansione negli Stati Uniti che è il più debole osservato negli ultimi 5 anni. Quindi, crescita statunitense che ha alzato durante l’estate ora sta mostrando segni di un rallentamento del trend per i prossimi mesi. Non esiste inoltre alcuna indicazione delle difficoltà dell’eurozona che termina qualsiasi momento in un prossimo futuro come società sono diventati più pessimisti per quanto riguarda le prospettive.

In Giappone, sentimento di affari non era particolarmente sia promettente come ottimismo continua ad essere in ritardo rispetto agli Stati Uniti, Regno Unito e dell’eurozona, che cade a un minimo di due anni. Ciò suggerisce che le aziende sono diventando sempre più disilluso con il potenziale di Abenomics per stimolare la crescita.

Più economico olio potere geopolitico si sposta negli Stati Uniti

Olio più economico negli Stati Uniti è re-shaping panorama geopolitico del mondo. L’abbondanza di forniture di energia più conveniente è potenzialmente indebolimento e minacciando la legittimità di alcuni governi, mentre aumentando la potenza degli altri e alcuni di questi cambiamenti sono già evidenti.

Produzione di olio impennata degli Stati Uniti ha permesso gli Stati Uniti e i suoi alleati ad applicare severe sanzioni contro l’Iran senza la necessità di essere eccessivamente preoccupati per la perdita delle importazioni dal paese mediorientale. Nel frattempo, Russia affronta la possibilità di una rovinosa caduta nel prezzo per il suo olio come sua economia prende un percosse da sanzioni gli Stati Uniti e dell’Europa per quanto riguarda il suo ruolo in Ukraine.Industry esperti ha commentato che la nuova era di prezzi più bassi è stata alimentata dalla US shale oil e gas rivoluzione che inevitabilmente ha inclinato potere geopolitico in direzione degli Stati Uniti.

Stati Uniti greggio è aumentato di $1 e alle $75,88 dollari al barile ieri dopo forti dati economici americani che hanno incrementato i mercati grezzi. I resti del fuoco se OPEC diminuirà uscita sufficientemente per portare a termine un mese cinque lungo svendere nella riunione la prossima settimana.

Google prevede di generazione più giovane di destinazione

Alcune notizie di tecnologia che sono in grado di catturare l’attenzione di osservatori di mercato è emerso oggi da internet gigante Google, che è segnalato per essere pianificazione versioni di una selezione dei suoi prodotti sono destinati a bambini di età compresa tra 12 anni e sotto.

I bambini sono considerati come una grande frontiera da parte delle società di internet ed è un fatto ben noto che un gran numero di bambini mentono sulla loro età per aprire conti sui vari social network. Una mossa formale da Google per arruolare bambini richiede, naturalmente, la società a muoversi con cautela in quanto vi sono regole rigorose che disciplinano i bambini, tra cui l’estrazione di informazioni personali di un bambino.

Allo stato attuale, le aziende internet devono ottenere il consenso del genitore e piani di Google per offrire prodotti destinati ai bambini verrà inevitabilmente sotto stretta scrutinisation di regolatori e gruppi di genitori. Prodotti previsti includono Google Apps for Education è una gamma di strumenti di produttività gratuita progettata per la collaborazione di classe. Il driver dietro la decisione di Google è che ognuno sta avendo bambini, alimentando una richiesta per modificare i loro prodotti in modo che sono sicuro e divertente per i bambini. L’azienda vuole i bambini a essere creativo e felice sui suoi prodotti, fornendo strumenti per i genitori a essere in loop e quindi essere in grado di sorvegliare.

A partire dal 2015, Google creerà speciali versioni dei propri prodotti corrente progettato specialmente con i bambini in mente con ricerca, Chrome e YouTube i candidati più probabili a causa della loro popolarità con un ampio gruppo di età. Google non è la prima azienda di tecnologia a target bambini. Ad esempio, Apple recentemente disposto misure di privacy permettendo ai bambini sotto età 13 per avere il proprio ID Apple e inoltre, per la condivisione di famiglia, che consente fino a sei persone appartenenti alla stessa famiglia di condividere i loro acquisti da iTunes, iBooks e App Store. Inoltre, lo scorso aprile, seguendo uno schema pilota, Microsoft ha introdotto una versione senza pubblicità del suo motore di ricerca Bing in US asili e scuole elementari che vengono filtrate per contenuti per adulti.